Rivestimento in acciaio inossidabile, lamiera di recinzione per il parcheggio sud del Museo Nazionale del Qatar

Rivestimento in acciaio inossidabile, lamiera di recinzione per il parcheggio sud del Museo Nazionale del Qatar

Descrizione

L'ultimo edificio del Museo Nazionale del Qatar si trova a Doha City, in Qatar, ha iniziato ad essere aperto al pubblico il 28 marzo 2019. In questo museo c'è un palazzo chiamato Sheikh Abdullah bin Jassim Al Thani's Palace, che è considerato il fulcro della nazione del Qatar, inoltre, è anche identificato come un punto di riferimento significativo con valore del patrimonio per il Qatar negli 20th secolo. Lo stile del museo nazionale è ispirato al deserto, ed è allestito in riva al mare.

La missione di questo museo è difendere la storia, la cultura e il futuro del Qatar e della sua gente, riflettendo le tradizioni del Qatar e un senso di orgoglio, fornendo al contempo ai visitatori stranieri un dialogo sullo sviluppo della velocità e sulla modernizzazione.

Lascia qui il tuo messaggio





    I visitatori possono passare attraverso alcune gallerie quando visitano questo museo nazionale, puoi scoprire che ci sono tre temi correlati. Le gallerie sono disposte in ordine cronologico, inizia con la visualizzazione della storia naturale del Golfo Persico e del deserto, l'artigianato con cultura beduina, le guerre tribali, l'istituzione dello stato del Qatar, la scoperta del petrolio, ecc. Questi temi possono essere esplorato con alcuni metodi audiovisivi per visualizzare i tesori raccolti. Queste collezioni comprendono circa 8000 oggetti, come elementi architettonici, reperti archeologici, patrimoni domestici, arti decorative, tessuti, vestiti, gioielli, libri e articoli storici.

    Oltre a portare in vita la storia e la cultura storica del Qatar e della sua gente, questo museo svolge anche un ruolo importante come evocatore per ricordare il deserto dal suo silenzio, sebbene sia un nuovo edificio. C'è qualcosa che sembra incrollabile è stato scosso da questo spirito che è venuto, e qualcosa di contraddittorio nella storia è stato qui ricordato. Il National Museum Of Qatar è stato progettato con vigore e immersione, è uno spazio che riunisce tutte le persone e le comunità e sperimenta il processo di sviluppo del Qatar.

    L'edificio del museo è stato costruito sul sito del vecchio museo. Il designer dell'architettura è Jean Nouvel, vincitore del Premio Pritzker, la sua idea è stata ispirata dalla rosa del deserto, che è una struttura minerale che si trova sotto la sabbia nella zona della baia. Questo importante edificio è il monumento alla storia del Qatar ed è ora conservato come l'elemento centrale del nuovo NMoQ. C'è un concetto sostenuto da Sheikha Al Mayassa è che la relazione tra il nuovo edificio e il vecchio edificio è il processo di sviluppo dal passato al presente.

    Questo museo nazionale ha un'area di 430.000 piedi quadrati. (40.000 mq), ha una complessa struttura geometrica come una serie di dischi intrecciati, che forma cavità per evitare che il caldo del deserto si avvicini ai visitatori. L'edificio del museo si trova su un sito con 1,5 milioni di piedi quadrati. All'estremità sud della corniche di Doha, sembra che un edificio sorga dal mare ed è collegato alla riva da un ponte stradale e 2 ponti pedonali.

    Il Qatar è una città costiera che è stata costruita dai popoli che si sono stabiliti lungo la costa, questa zona costiera è diventata il porto di scalo per i pescatori locali, i pescatori di perle e i nomadi. Oltre alla popolazione, la fauna e la flora autoctone si uniscono per formare la loro antica tradizione, e tutti questi elementi sono il simbolo storico iniziale del Qatar.

    Il Museo Nazionale del Qatar copre una vasta area. Una volta entrati nell'area espositiva, rimarrai sconvolto dal rapporto tra la scala e la forma, tra il tema e le diverse epoche affrontate... tra la piccola rosa del deserto che scende dalla notte dei tempi e questa smisurata creazione per noi. Anche se il deserto è completamente cambiato, esiste sempre.

    Questo edificio ha un ottimo immobile di efficienza energetica. La sua struttura si presenta come una serie di dischi ad incastro che possono fungere da barriera tampone contro le radiazioni ultraviolette. I dischi proiettano un'ampia gamma di ombre protettive quando il sole colpisce l'edificio da est o da ovest. Alcune finestre dell'edificio si appoggiano all'indietro e non ci sono molte aperture, quindi lo spazio interno può essere tenuto lontano dal sole e l'aria interna può essere condizionata in modo economico per ottenere l'effetto desiderato.

    Dettagli del progetto

    Progetto: Museo Nazionale del Qatar
    Posizione: Città di Doha, Qatar
    Prodotti: Rivestimento in acciaio inox con finitura microsabbiata, griglie in acciaio inox, recinzioni e grigliati paesaggistici per i Chioschi

    Questo articolo ha 4 commenti.

    1. Una discussione motivante merita sicuramente un commento. Penso che tu debba scrivere di più su questo argomento, potrebbe non essere un argomento tabù ma generalmente le persone non discutono di tali argomenti. Al prossimo! Cordiali saluti!!

      1. cntbkmetal

        Grazie per il tuo commento! Alcuni articoli di questo progetto sono stati completati da noi diversi anni fa.

    2. Freddy Walle

      Aw, questo è stato un post incredibilmente bello. Dedicare un po' di tempo e sforzi concreti per generare un articolo davvero buono... ma che dire... esito molto e non mi sembra di riuscire a fare nulla.

      1. cntbkmetal

        Grazie!

    Lascia un commento